Un Ritorno Calzante per un Trasporto a Carico Completo

Anche tu puoi indossare la scarpa di Cenerentola!

 

trovare un ritorno

Un martedì mattina di settembre Carla R., responsabile operativo internazionale presso un’azienda di trasporti, riceve una richiesta di quotazione da un potenziale cliente. Si tratta di carichi completi da Dusselforf (DE) ad Alessandria (IT). E’ abbastanza serena perché ha delle tratte in export che vanno da Torino (IT) a Duisburg (DE), che potrebbero essere abbinate come ritorno a queste andate. Tariffa facile e lavoro interessante pensa tra sé e sé.

Per formularla, calcola i km a vuoto che deve percorrere da Duisburg dove scarica a Leverkusen dove dovrebbe ricaricare, circa 60 km. Inserisce i km di rientro da Alessandria, dove dovrebbe scaricare, a Torino dove ha il suo carico fisso, circa 90 km, in via cautelativa perché difficilmente riuscirà a trovare merce per rientrare su Torino.
Il criterio in base al quale Carla ha calcolato i costi, rispecchia un pensiero costante in questi casi: “non voglio viaggiare in perdita, devo essere coperta per tutti i km che la macchina fa” pensa Carla, mentre per il suo potenziale cliente il preventivo presentato è risultato troppo alto rispetto ai suoi calcoli chilometrici.
Attraverso Twin Route, programma al quale Carla aveva partecipato ed inserito alcune sue tratte fisse un mese prima, è stato però possibile realizzare un incrocio maggiormente vantaggioso per entrambi, perché nel database erano presenti altre due corrispondenze.

Per Carla, che aveva inserito nel form di Twin Route la tratta Torino-Duisbug, il ritorno proposto è stato Dusseldorf (DE)-Settimo Torinese (IT) con una riduzione totale dei chilometri a vuoto a 35 km, invece di 150 km che aveva dovuto considerare per il suo potenziale cliente, mentre per l’azienda che aveva inserito la tratta Dusseldord (DE)-Alessandria (IT), la corrispondenza è stata con un altro trasportatore, già impegnato in un carico fisso Tortona (IT)-Colonia (DE) con un ammontare di km a vuoto di 30 km invece dei 150 km che aveva dovuto calcolare Carla.

L’inserimento gratuito, immediato ed on line delle tratte ha richiesto per entrambe le parti pochi minuti e le ha portate ad un oggettivo risparmio di tempo, di denaro e a lungo termine. Carla ora è più tranquilla perché sa che quando su Twin Route si presenta il match perfetto, verrà chiamata e sarà concorrenziale verso i suoi clienti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *