Se i Trasporti FTL hanno troppi KM a Vuoto, serve una Soluzione Logica

Risparmiare e ottimizzare i trasporti è un gioco, se sai come farlo.

Capra e cavoli:
è un vecchio indovinello e gioco di logica che richiede di risolvere un enigma.
Un contadino deve trasportare da una riva all’altra di un fiume un lupo, una capra e dei cavoli su una barchetta.

KM a VuotoLa barca non può trasportare più di una cosa contemporaneamente, per risolvere il quesito, il giocatore deve trovare l’esatto ordine di azioni per fare in modo che il lupo non mangi la capra o la capra non mangi i cavoli.

Per quanto possa sembrare semplice, il gioco richiede uno sforzo intellettuale da non sottovalutare. Bisogna studiare attentamente le mosse da fare cercando di ridurle al minimo e per evitare di perdere la capra mangiata dal lupo o i cavoli mangiati dalla capra. Si sa, per un contadino queste sono cose che possono essere una grande fonte di guadagno.

Mediamente, la soluzione comporta 7 viaggi, alcuni dei quali a vuoto. Questo significa:
– fatica
– stress
– impiego di mezzi (o carburante della barca) troppo impegnativo

Se non ricordi la soluzione…vai avanti con l’articolo!

E nei trasporti?
A volte questo enigma si presenta anche nel mondo dei trasporti. Proviamo ad applicarlo sul trasporto internazionale a carico completo FTL?

Un trasportatore ha una tratta abituale, per esempio Parigi/Torino ma, dovendo caricare tassativamente ad Alessandria per Vatry per conto di un nuovo cliente ed avendo solo quel camion in zona, è costretto a spostarlo pur sapendo di fare km a vuoto e andare contro ogni criterio di pianificazione viaggi.

Praticamente il trasportatore è partito carico dal punto A, ha scaricato nel punto B, va a ricaricare nel punto C (a vuoto), torna indietro verso A, va verso D e infine deve ritornare a Parigi per il suo giro fisso.

Sembra già tutto molto complicato ma andiamo avanti .

Cosa comporta questo?
Il trasportatore è costretto a percorrere molti Km a vuoto (da B a C e da D a Parigi).

– il cliente è nuovo e non sa se questo gli garantirà continuità per carichi futuri
– paga gasolio in più
– percorre lunghe tratte senza carico
– aumenta la produzione di CO2 nell’ambiente

La mossa giusta è una sola:
A differenza del gioco della capra e dei cavoli, tutti questi problemi possono essere risolti in una mossa sola e si chiama Twin Route. Vediamo come funziona.

Twin Route associa tutte le tratte “simili” desiderate da aziende caricatrici e trasportatori.
Li contatta per verificare fattibilità e competitività delle quotazioni.

Per approfittarne basta avere alcuni requisiti:
– linee fisse o trasporti per commesse importanti
– effettuare consegne a carico completo
– avere merci palettizzate o imballate
– garantire pagamento a 30 giorni

E i vantaggi?
riduce o azzera i km a vuoto
– tiene conto del periodo di crisi, una manna dal cielo per le tasche di trasportatori e aziende caricatrici, infatti è gratuito
– aiuta a evitare “il lupo” della storia: il costo che si abbassa e il profitto che si alza

Potendo contare su migliaia di abbinamenti trasportatore/caricatore possibili, Twin Route garantisce sempre la soluzione migliore per ottimizzare i trasporti internazionali di carichi completi FTL e, parallelamente, di tragitti fissi di trasportatori che si muovono in Europa.

Con un servizio così potrete sicuramente salvare capra e cavoli con il minimo sforzo.

E per risolvere il quesito del contadino… egli compì il primo viaggio insieme alla capra, lasciandola sulla riva opposta del fiume e tornò indietro a prendere la cesta di cavoli. Compì un secondo viaggio, depositando la cesta di cavoli ma riportando indietro la capra. Al terzo viaggio traghettò il lupo, per lasciarlo sulla riva opposta insieme alla cesta di cavoli. Quindi tornò indietro per prendere la capra e con quel quarto viaggio concluse l’attraversamento del fiume.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *