Nessuno Trasporta Gratis con i Camion

Sei davvero sicuro di avere fatto un affare??

 

wanted

quando arrivi allo scarico?

Marco C., Responsabile Logistica presso una nota azienda di automotive chiede per una spedizione, a trasportatori da lui conosciuti, una decina di preventivi. Invia la richiesta quotazione alla sua solita mailing list e chiama i 4 trasportatori che normalmente gli effettuano il servizio.

Da un po’ di tempo nella sua casella di posta giunge ripetutamente una presentazione di servizi internazionali di un’azienda di trasporto che garantisce miglior servizio a prezzi estremamente competitivi. Pur senza conoscere il trasportatore, gli richiede comunque una tariffa per il suo trasporto. Non trascorrono neanche 15 minuti che ha già un riscontro da parte del trasportatore che gli sottopone un costo effettivamente inferiore ai soliti in essere (e che lui crede essere in linea con il mercato). Fa due calcoli e intravede un possibile consistente risparmio per i mesi successiviOvviamente non si fa scappare l’occasione che potrebbe fargli risparmiare una buona percentuale sui costi per le spedizioni e dopo qualche espletamento burocratico con questo trasportatore, gli affida il carico.

Il giorno concordato, il mezzo non si presenta e il trasportatore non risponde al telefono se non nel tardo pomeriggio, giustificandosi dicendo che si era verificato un danno meccanico al mezzo. Ormai era tardi per trovare un’alternativa pertanto rimanda le operazioni di carico all’indomani.
Il mattino successivo l’autista si presenta soltanto intorno alle ore 11.30 con un bilico in pessime condizioni (pianale sporco, telone tagliato, senza stecche laterali e senza cavotir), ma data l’urgenza della merce e la tariffa conveniente, Marco lo fa caricare ugualmente e lo manda in consegna.
Per tutto il giorno a seguire, Marco riesce a contattare solo nel pomeriggio il trasportatore che ancora una volta fornisce risposte vaghe e imprecise sulla posizione del mezzo, che nel frattempo sarebbe già dovuto giungere a destino. Ma il mezzo arriverà al luogo di scarico solo la mattina successiva, cioè il terzo giorno, quando per la percorrenza in questione Ulm (DE) il transit time è di 24h.

Le tariffe economiche troppo basse rispetto agli standard celano sempre qualche inefficienza. Nel caso specifico, l’autista ignaro di quanto il suo disponente avesse riportato al suo cliente, racconta ai magazzinieri durante lo scarico che ha dovuto caricare altra merce per strada (l’azienda aveva pagato per un carico completo!) e scaricarla prima di giungere a Ulm (DE): pertanto arrivare prima era impossibile.
Purtroppo, i pericoli di eccessivi e squilibrati risparmi sono carichi manomessi, merce a rischio danneggiamento da movimentazioni poco accurate, ritardi al carico e allo scarico, rischio di multe per sovrappeso, mancanza di serietà e rispetto per il cliente.

Per questo noi di Twin Route (che abbiamo un software che incrocia le tratte fisse FTL dei trasportatori e le linee fisse delle aziende che caricano bilici completi offrendo tariffe competitive grazie all’abbattimento dei km a vuoto) non giochiamo al ribasso tagliando sulla qualità, sul servizio o sull’efficienza: nessuno fa il trasportatore in perdita e non è neppure eticamente corretto pensare che il lavoro debba essere sottopagato. Diffidiamo dalle tariffe troppo basse, ma sappiamo che ottimizzando i percorsi si possono ridurre sensibilmente i costi, in modo soddisfacente sia per le aziende clienti che per i trasportatori: ed in effetti Marco C. ha trovato una soluzione duratura ed affidabile grazie al nostro sistema di matching, dopo l’esperienza negativa vissuta.

Marco ha impiegato soltanto pochi minuti nell’inserire nel form le sue spedizioni a carico completo in area europea ed ha aspettato che il team di Twin Route lo contattasse con le soluzioni di trasportatori che avessero solo il 5% di km da percorrere a vuoto nella sua zona di carico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *